Detrazioni fiscali ristrutturazioni 2020? Non aspettare, ecco i nostri buoni motivi per approfittarne subito.

Detrazioni fiscali sulle spese per ristrutturazioni edilizie: si aspetta la conferma per il 2020?

In base alle ultimissime notizie e a quanto riportato in un articolo pubblicato il 23 settembre scorso da Il Sole 24 ORE, tutte le detrazioni fiscali che riguardano il recupero del patrimonio edilizio, l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici, la realizzazione e manutenzione straordinaria di giardini e gli interventi di risparmio energetico «qualificato» dovrebbero essere prorogate al 2020.

Mentre si attende il Sì definitivo del Parlamento, sembrano quindi essere molte le speranze di poter godere ancora per il prossimo anno del beneficio che, dal 2012 ad oggi, è pari al 50% delle spese sostenute con una soglia massima di 96.000 euro.


Scarica la “Guida alle ristrutturazioni edilizie” a cura dell’Agenzia delle Entrate

per conoscere tutti gli interventi che possono essere portati in detrazione,

tra cui rientrano anche l’installazione di porte di ingresso e portoni del box.


Agevolazioni fiscali: verso la proroga degli incentivi al 2020

La conferma del bonus fiscale anche per il prossimo anno sembrerebbe quasi ufficiale. È il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli a lasciarlo intendere. In un messaggio inviato a Confedilizia in riferimento alla Legge di Bilancio 2020 ed alla proroga del Bonus ristrutturazioni 2020, Ecobonus, bonus mobili e bonus verde, ha detto:

Prorogare gli incentivi per le ristrutturazioni e per l’efficienza energetica nella Legge di Bilancio 2020 e “magari” renderli strutturali.

Patuanelli ha poi aggiunto:

Ritengo necessario prorogare il pacchetto legato agli incentivi per le ristrutturazioni e quello per l’efficienza energetica, tema che mi sta particolarmente a cuore. Grazie alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico e utilizzo di fonti di energia rinnovabili negli edifici esistenti dal 2007 a oggi si registrano oltre 39 miliardi di euro – di cui 3,3 solo nel 2018 – di investimenti per interventi di riqualificazione energetica con un risparmio cumulato di 100 milioni di Mwh.


Non aspettare, approfittane subito.

Per avere la conferma ufficiale bisognerà comunque attendere la Legge di Bilancio.  Ciò detto, fino alla fine di quest’anno si avrà la certezza di poter usufruire del bonus fiscale.

Fino al 31 dicembre 2019 la qualità dei portoni e di tutti i prodotti Doortek conviene (sicuramente) ancora di più!

Contattaci per ricevere il tuo preventivo personalizzato!

E fino a fine anno puoi approfittare della fantastica PROMOZIONE UNITHERM

In questi mesi potrai avere la rivoluzione termica del portone sezionale UNITHERM di Wiśniowski con una piccolissima differenza rispetto all’Unipro!
Una super OFFERTA che ti permetterà di avere a casa tua il portone super coibentato con pannello INNOVO da 60 mm, in grado di garantire incredibili parametri di isolamento termico del pannello e dell’intero garage (il coefficiente U del pannello innovo è pari a 0,33 W/m2K) ad un prezzo mai visto!

In più ti ricordiamo che il nostro PORTONE È SEMPRE CONNESSO!

Grazie a Connexoon Access, già incluso come dotazione standard nella nostra proposta, potrai connettere tutti i prodotti della tua casa e controllare i tuoi accessi, direttamente dal tuo smartphone. E con la funzione “geolocalizzazione” ti sentirai sempre il benvenuto.